Il Bosco

Un ambiente unico in continua evoluzione, per regalare ai nostri ospiti la magia della natura nelle sue mille declinazioni; alle spalle del maso, faggi, larici e abeti, rami che si intrecciano, altalene, amache, tronchi in equilibrio, angoli nascosti dove giocare o appartarsi a meditare e ascoltare il vento tra le foglie, il cinguettio degli uccellini, i tronchi che si muovono.

Seguendo il sentiero che parte dal maso, in pochi minuti si raggiungono i teatri naturali, due radure create per ospitare spettacoli e concerti all'ombra dei grandi faggi; qui potrete godere, nei pomeriggi di sole e nelle serate stellate, di un connubio d'eccellenza, l'incontro tra arte e natura, momenti unici ed indimenticabili per concludere in armonia una giornata tra le nostre montagne.

Ai margine del Parco Naturale Paneveggio Pale di San Martino , conosciuto per la rinomata Foresta dei Violini, dove Stradivari ricercava gli abeti rossi più idonei alla costruzione dei suoi violini si trova il maso.